PREMIO INTERNAZIONALE GIORGIO GASLINI: ALLA RICERCA DEI TALENTI DEL FUTURO
Borgo Val di Taro,

Premio Internazionale Giorgio Gaslini: alla ricerca dei talenti del futuro

E’ tutto pronto per la serata finale del Premio Internazionale Giorgio Gaslini che, il 17 ottobre prossimo presso l’Auditorium Mosconi di Borgo Val di Taro (PR) alle 21.00 consacrerà il vincitore di questa prima edizione del Premio. Unanime la valutazione della giuria che ha individuato nel cremasco Francesco Orio il giovane pianista jazz under 30 che sappia muoversi in quei territori musicali che sono i più vicini all’intuizione di Gaslini di Musica Totale. Ideato e organizzato dall’Istituto Manara in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Borgo Val di Taro, il Premio Giorgio Gaslini, infatti, ad un anno dalla scomparsa del grande Maestro proprio a  Borgo Val di Taro dove il Maestro scelse di abitare negli ultimi vent’anni, vuole omaggiarne la memoria andando alla ricerca delle tracce della sua estetica e della continuazione del suo messaggio nelle nuove leve del pianismo italiano e non solo.

La serata si aprirà con un intervento di Simona Caucia, vedova Gaslini, che porterà un breve ricordo del grande Maestro. La giuria, composta da Franco D’Andrea, Roberto Bonati e Gianluigi Trovesi, spiegherà le ragioni della propria scelta. Seguirà un concerto del vincitore. La serata sarà presentata e condotta dal giornalista e musicista Franco Brugnoli.

 

Ricordiamo che al vincitore del Premio andrà un supporto concreto all’attività artistica. All’artista, infatti, verranno proposte occasioni di concerto e la promozione relativa.

Ufficio stampa Studio Alfa

Per info Istituto Manara Borgotaro 0525-96796

segnaposto